Anna Prandoni

#piùcibomenofood

  • #1sthashttag

  • #2hashtag

Profilo

Schermata 2016-09-29 alle 21.17.08

Anna Prandoni, giornalista e scrittrice, si occupa da oltre quindici anni di enogastronomia, con particolare attenzione alla storia dell’alimentazione e alla sua influenza sulla cultura e sulla società italiane.

Da gennaio 2018 è Editore incaricato a Italian Gourmet

Da settembre 2016 è socia e Direttore Generale de iCestini srl, start up innovativa di food delivery rivolta prevalentemente ai pendolari. 

Da aprile 2016 è Advisory board member dell’Accademia del panino italiano e Direttore responsabile di Il panino italiano, testata giornalistica registrata.

Dal 2015 è digital strategist per Accademia Gualtiero Marchesi, dove è anche docente dei corsi di scrittura per il food e di social network per ristoratori e responsabile dei corsi gourmet.

Ha ideato e organizza la sezione ‘cibo’ del Festival di giornalismo digitale Glocal, e ha ideato il format Tavola Spigolosa, osservatorio sulla comunicazione del cibo.

Dal 2014 al 2015 è stata Ambassador del progetto WE – women for Expo.

Molto attiva nell’ambito digitale, è direttore creativo di unaricettalgiorno, di Milanosecrets, di Pendolaresimo e del progetto di community gathering Potluck e insegna come utilizzare i social media nel settore cibo. E’ stata speaker al TedXArezzo e ha partecipato come relatore alla Social Media Week Milano 2015 e come organizzatore di diversi panel alla Social Media Week Milano 2016.

Nel dicembre 2015 è uscito per Quarry books il suo primo libro di cucina in lingua americana, Let’s cook italian, dedicato alle ricette tradizionali italiane da preparare con l’aiuto dei piccoli.

Ha scritto numerosi libri sull’argomento ‘cibo’ e ha curato una rubrica di ricette e di itinerari golosi per le pagine lombarde del Corriere della Sera.

Ha collaborato inoltre come ispettore alla Guida de “L’Espresso” e a Identità Golose.

Dal 2000 ha diretto La Scuola de La Cucina Italiana, dal 2007 è stata Web Editor di www.lacucinaitaliana.it e ha sviluppato il segmento digital con app e social network, arrivando nel 2013 alla direzione della rivista La Cucina Italiana. E’ stata autrice e protagonista di alcuni format video ideati e condotti per il canale web tv di La Cucina Italiana. Ha lasciato il gruppo nell’aprile 2015.

Alcuni dei libri pubblicati:

  • Buon appetito pigrizia
  • Rapidamente Buoni
  • Cucina ok a prezzo basso
  • Gelati e sorbetti
  • Il brunch
  • La cucina wok
  • Tapas e happy hour
  • Stuzzichini e canapè
  • Marmellate, gelatine e confetture
  • Dolcetti e mignon

Ha inoltre curato, per la casa editrice De Vecchi, una collana dedicata alla cucina della salute, una collana dedicata alla cucina etnica e i volumi relativi alla cucina regionale italiana.

Qui la pagina ufficiale su Wikipedia, qui la pagina autore su Amazon e qui il Klout.